IL KIT
Pratiche e strumenti

Perché investire nell’accessibilità?

Investire nell’accessibilità significa prima di tutto investire nell’inclusione sociale.

L’accessibilità crea un ambiente in cui persone di tutte le abilità possono coesistere, collaborare e arricchirsi reciprocamente. Oggi è urgente abbattere le barriere fisiche, sensoriali, cognitive, linguistiche, culturali, economiche, comunicative, tecnologiche esistenti, per fornire pari opportunità di partecipazione e rendere accessibili gli spazi e le iniziative artistiche.

Investire nell’accessibilità è un’operazione di marketing.

Essere più accessibili permette di raggiungere un numero sempre più ampio di persone, ampliando il pubblico e agevolando nuove collaborazioni. Ciò significa dare valore alla diversità e promuovere la propria responsabilità sociale. Essere più accessibili significa aprirsi a nuove opportunità di crescita economica, dimostrare la propria capacità di intercettare cambiamenti sociali, nuove esigenze e opportunità. Per un miglioramento continuo, fino a diventare il cambiamento al quale le altre realtà si adegueranno.

Investire nell’accessibilità per essere conformi alla legge italiana ed Europea: la legge del 9 gennaio 1989, n. 13; la legge del 5 febbraio 1992, n. 104; l’Agenda Europea 2020-2030 e la “Strategia per i diritti delle persone con disabilità”.

La nostra bussola

Siamo progettiste e mediatrici d’arte. Agiamo in una prospettiva di accoglienza e condivisione all’interno delle realtà artistiche e culturali interessate. Sosteniamo nuovi paradigmi relazionali di partecipazione alla dimensione estetico-politica.

Il nostro sforzo sta nell’accogliere, accettare e scoprire la diversità delle condizioni incarnate esistenti, al fine di contribuire alla creazione di un ambiente culturale più ricco e accessibile. Attraverso le nostre risorse studiamo il modo migliore per consentire la partecipazione al maggior numero di persone.

Professionalità

Nel garantire il pari accesso all'esperienza culturale a chiunque.

Esperienza

Nella progettazione, curatela e mediazione di progetti culturali, con uno spiccato interesse verso l'arte contemporanea.

Creatività

Nella progettazione flessibile e nella cura dell'ascolto e coinvolgimento delle persone interessate.

Partecipa all'esplorazione!

Vuoi contribuire alla costruzione di una nuova dimensione culturale più accessibile?

I progetti realizzati